Piz Ault 10.03.2012 sci

Visto il vento previsto da noi decidiamo di passare il Lucomagno, dove troviamo Genucchi che con altri stanno togliendo un’auto finita in un mucchio di neve portata in strada dal vento. Noi continuiamo fino a Fuorns 1439 m/sm, dove inizia la salita per il piz Ault 2479 m/sm. Neve sulla traccia dura, tempo senza una nuvola, vento niente. Appena sotto l’alpe Puzzetta sut 1871 m/sm ci raggiunge, e logicamente ci sorpassa Genucchi e compagna. Alle 9.30 siamo in vetta e qualche nuvola si fa vedere per cui decidiamo di scendere subito. Per i primi 100 m neve un po’ crostata e un po’ portante poi fino agli ultimi 100 m che è mista, 20 cm di neve polverosa (ottima sciata). Incontriamo parecchi Bleniesi ancora in salita, forse un po’ tardi visto le nuvole. Alla macchina Filippo ci aspetta e ci offre un gradito caffè. Ancora una mattinata da incorniciare

il sole sull’Oberalpstoch

verso il Lucomagno e il piz Gannaretsch destra e Scopi sinistra
buon auspicio per la discesa

la meta
le tracce di ieri
in vetta
vista 300° dalla vetta Pazzola e zona oberalp
vista 300° dalla vetta Lucomagno
vista 300° dalla vetta da sinistra Medel –Camadra – Uffiern – Cristallina – al centro piz la Buora
vista 300° dalla vetta piz Caschleglia
la discesa in 20 cm di neve polveosa


_____________________________
Cpyright by Claudio